Alcuni esempi vincenti di visita virtuale

Custodi della tradizione, prototipi della modernità: i principali musei di Amsterdam hanno accompagnato alla ristrutturazione fisica degli spazi una radicale revisione del loro ruolo educativo e di guida dell’arte. Che passa anche attraverso il web come finestra aperta sulle collezioni anche nei lunghi intervalli di inaccessibilità delle opere.

Uno sguardo on-line ai loro siti, prima della visita, è già un succoso antipasto, consente di prepararla al meglio sia negli aspetti organizzativi (acquisto on-line di biglietti e servizi, adesione a eventi paralleli) sia in quelli di fruizione culturale.

Un buon esempio di interattività è dato dal sito del Van Gogh Museum: propone una visita virtuale all’esposizione (con corredo informativo ancora più ricco che nei pannelli in sala), un partecipato blog che dialoga a distanza con l’artista,una presenza attiva nei più popolari social network, un ghiotto negozio di commercio elettronico.

Immagine

E ancora, materiali da scaricare anche per i bambini (al museo c’è uno spazio per le loro feste di compleanno), il cartellone degli eventi del venerdì sera, le opere, il contesto in cui Van Gogh ha vissuto.

Stessa articolazione per il sito del Rijksmuseum, che propone, oltre a tante pagine sulla storia dell’arte olandese, una schedatura on-line (con tanto di applicazione iPhone) di mille opere, panorami 365° sulle sale dell’Ala Philips, un blog aperto sul restauro dell’edificio e sul progetto del nuovo museo, la stessa articolazione di negozio on-line (in alta stagione, presentarsi all’ingresso con il biglietto acquistato via internet consente di risparmiare lunghe code).

Immagine3
Una avvertenza d’obbligo riguarda le lingue: sono addirittura sei quelle del Van Gogh Museum, quattro quelle del Rijksmuseum. La tendina in italiano si limita però a un riassunto delle informazioni pratiche: per una fruizione completa è necessario masticare l’inglese (o la lingua madre olandese).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...